simona zecca

Artista iscritto il 18 Gennaio 2018

Visitatori profilo 4453

Invia messaggio

Curriculum >>

Nata a Milano, da sempre stata appassionata di disegno e d'arte fin dall'infanzia, Simona Zecca è un'artista autodidatta ed ha sempre continuato a coltivare la sua passione per l'arte anche durante gli studi e nel periodo in cui ha lavorato nel marketing. Ama studiare sempre nuove tecniche e varie tecniche e negli anni ne ha sperimentate varie, dalla grafite all'acquerello, dall'acrilico l'aerografo.

Nel 2015 decide di lasciare il suo lavoro d'ufficio, seguendo il richiamo sempre presente dell'arte a cui inizia a dedicarsi a tempo pieno dal 2016, inizialmente personalizzando ad aerografo principalmente caschi e parti di moto e parallelamente esprimendosi attraverso i suoi dipinti su tela.

Nel 2019 inizia ad esporre le sue opere, riscuotendo da subito un ottimo riscontro di pubblico e critica ed ottenendo diversi riconoscimenti. Ama il realismo e l'iperrealismo a patto che non sconfinino nella mera riproduzione perfetta della realtà ma che sia invece uno strumento per approfondire l'anima del soggetto e predilige i ritratti femminili ma sta esplorando anche uno stile di ritratto più concettuale.

Da sempre è particolarmente concentrata sull'espressività dello sguardo. Attualmente, sta realizzando una serie di ritratti femminili di donne che mostrano, nei gesti e nelle espressioni, sentimenti di solitudine, tristezza e malinconia. La serie dedicata a queste donne dal cuore infranto si chiama "Heartbreak Hotel", come la celebre canzone di Elvis Presley. Ogni opera, una stanza. Ogni stanza, una donna ferita.