carlo bertani - betrix

Artista iscritto il 15 Gennaio 2012

Visitatori profilo: 41542

Invia messaggio

Sito web>>

Betrix (Calro Bertani) è nato a Pogliano Milanese il 29/12/1912.

Vissuto fino all'età di quindici anni in campagna, grazie al suo spirito di osservazione, impiegava il suo tempo a studiare la natura e a disegnare gli aspetti dei suoi mondi. Cominciò a lavorare soltanto dodicenne; ma non interruppe gli studi preferiti: continuò la sera frequentando la Scuola d'Arte e Mestieri in Milano, distinguendosi sempre nelle arti figurative, mentre di giorno affinava la sua capacità nel disegno facendo l'ebanista e l'intarsiatore.

Si iscrisse quindi alla Scuola Carrozzieri d'Italia, affascinanto da quello che doveva diventare il simbolo del progresso tecnologico del secolo: l'automobile. Al termine di questa scuola, dopo aver lavorato come figurista presso alcuni grandi carrozzieri, entrò nell'equipe dello styling di una delle più prestigiose industrie automobilistiche.

L'interesse per il colore di Betrix, già abilissimo disegnatore, a frequentare le scuole d'arte e a cimentarsi prima con la tempera e l'acquarello, poi con l'olio. Iniziò così la sua attività di pittore soggiornando più volte a Parigi e a Londra e sperimentando differenti tecniche espressive.

Nell'anno 1973 ha abbandonato la pittura figurativa ed ha cercato una sua strada originale applicando una metodologia di ricerca continua operata con rigore scientifico così da giungere alla produzione del 1975.

La sua vita artistica, successivamente, conobbe differenti periodi caratterizzati dall'alternarsi dei risultati delle sue ricerche tra forme e colori; e si concluse nel giugno del 1994 con la sua morte.


PREMI

G.A.M.A., Ferrara, 1977 - 1° premio 
Presenze 1977, Museo della Scienza e Tecnica, Milano, 1977 - 2° premio
Premio Internaizonale Torre d'Asperto, Milano, 1977 2° premio
Premio di pittura " Autodromo di Monza", Monza, 1978 - Medaglia d'oro
Targa d'oro Studio, 13, La Sapienza, 1978 - 1° premio
 Nominato Accademico d'Italia a Salsomaggiore nel 1979
Oscar di Montecarlo 1981 


BIBLIOGRAFIA E PUBBLICAZIONI 

Case sul Mincio, Il Quadrato, 1975, pag. 133-135
L'incendio di Galtrucco, Bolaffi nr. 10 pag. 56
La terra trema, Bolaffi nr. 10, 1975 pag. 28
Convergente 503, Bolaffi nr. 11, 1976 pag. 38
Armonico 510, Bolaffi, nr. 11, 1976, pag. 21
Esponenziale 519, Bolaffi nr. 12, 1977, pag. 30
Parabolico 510, Bolaffi, nr. 12, 1977, pag. 308
Parametirco 522, Bolaffi, nr. 13, 1978
Compenetrante 511, Bolaffi nr. 13 1978, 1978
Descrittivo 535, Grande Dizionario degli artisti Italiani Contemporanei dell'Accademia Italia delle Arti

Hanno scritto di lui

- critici: Domenico Cara, Emilio Delfino, Vittorio Ugo Morosi, Monteverdi, Franco Passoni, Poma, Gustavo Predaval, Franco Reinato

- giornali: Corriere della Sera, Il Giorno, La Notte, 24 Ore, Avanti, A.B.C. Giustizia Nuova, Futurismo Artecrazia